18.9.16

Proposta didattica


Prendersi cura di sé per poter prendersi cura degli altri



Corso Base :

Da ottobre 2019 avrà inizio il Corso Base strutturato in due segmenti collegati. Il corso è indirizzato a chi ha intenzione di accostarsi allo Shiatsu da neofita o a chi desidera approcciare una visione culturale "diversa" per affrontare un percorso di evoluzione personale e si svolgerà, per il primo segmento, da ottobre a dicembre 2019 con cadenza settimanale ogni giovedì sera dalle 19.30 alle 22.30 e per il secondo segmento da gennaio a giugno 2020 sempre con cadenza settimanale al giovedì sera con il medesimo orario ma con l'aggiunta di un sabato al mese con orario 9.00-12.30 / 14.30-17.00 per la revisione e la pratica delle sequenze imparate. I due segmenti pur essendo l'uno la continuazione del secondo sono affrontabili separatamente senza alcun obbligo ed impegno di continuazione.

 I° Segmento: durata 30 ore. Dal 3 ottobre ogni giovedì sera per 10 giovedì.

Programma: 

  1. Acquisizione dei fondamentali dello Shiatsu quindi corretta postura, corretta pressione e corretto atteggiamento mentale.
  2. Il lavoro a due mani: Mano Madre e Mano Figlia.
  3. Apprendimento delle sequenze (kata) da prono e da supino in forma semplice con un trattamento che prevede la pressione con il pollice, del palmo della mano, bidigitale e delle nocche con il pugno chiuso.
  4. Trattamento completo della schiena e delle gambe (Meridiano energetico di Vescica Urinaria secondo la Medicina Tradizionale Cinese e secondo il M° Masunaga) da utilizzare nel caso di disarmonie del Meridiano (lombalgie, dorsalgie, sciatalgie).
  5. Attività di self massage (dao inn), esercizi Makko-Ho, rilassamento e propriocezione.
Attestato finale di frequenza

II° Segmento: durata 105 ore. Dal 9 gennaio al 13 giugno 2020 ogni giovedì sera per 23 giovedì e per un totale di 6 sabati come da calendario.

Programma

  1. Svolgimento dei kata prono, supino e laterale in forma completa.
  2. Teoria dei Meridiani Energetici (forma semplice).
  3. Utilizzo dei principali punti sui Meridiani  (tsubo) in funzione della loro utilità nelle varie disarmonie.
  4. Kembiki o manovre di mobilizzazione articolare.
  5. I 3 grandi Meridiani Posturali (Vescica Urinaria-Stomaco-Vescicola Biliare) e loro utilizzo.
  6. Trattamento del volto e della testa.
  7. Trattamento dei Meridiani del collo, ed i punti correlati, per le disarmonie del tratto cervicale.
  8. Il Vuoto ed il Pieno (Kyo-Jitsu).
Attestato finale di frequenza

Il monte ore accumulato sia nel I° che nel II° segmento rimane utile  e si assomma a quello di un eventuale ulteriore percorso formativo con riconoscimento dell'ente certificativo relativo
 (Apos-Cos-Fisieo) e del Mise